Patto di Collaborazione

Cos’è un Patto di Collaborazione?

Un Patto di Collaborazione è un contratto stipulato tra Amministrazione Comunale e cittadini attivi, che trova validità nel Regolamento per la gestione condivisa dei beni comuni urbani e che disciplina l’intervento concreto dei cittadini per quanto concerne la cura di un qualsiasi bene comune.

Attraverso, dunque, un Patto di Collaborazione, amministrazione e cittadini attivi concordano su tutto ciò che è necessario per realizzare l’amministrazione condivisa dei beni comuni.

All’interno del testo di un qualsiasi Patto di Collaborazione, devono essere chiari:
– chi sono i soggetti contraenti, vale a dire l’ente comunale e l’associazione o gruppo di cittadini proponenti;
– l’oggetto del Patto, ossia su cosa intervengono i cittadini attivi;
– gli obiettivi e le azioni concrete di cura del bene comune in questione;
– le modalità di collaborazione;
– le forme di sostegno, ovvero il modo attraverso cui il comune supporta i cittadini attivi nei loro interventi di cura (risorse economiche e materiali messe a disposizione);
– la durata, nonché la disciplina di eventuali azioni di sospensione e revoca.

È necessario, poi, che ogni Patto di Collaborazione sia presente sul sito dell’ente in virtù di una comunicazione pubblica efficiente e, soprattutto, del pieno rispetto del principio di trasparenza degli atti.

A tal proposito, ci teniamo a mostrarvi un ottimo esempio di comunicazione e di trasparenza, ricavato dal sito del Comune di Spilamberto, in provincia di Modena, riguardo a un Patto di Collaborazione che ha come oggetto la realizzazione di interventi di cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica di un parco cittadino. Le attività di intervento vanno: dallo sfalcio dell’erba alla potatura delle siepi; dalla manutenzione dei giochi e degli arredi presenti (panchine o tavoli, ad esempio), all’organizzazione di attività di aggregazione.

 

Patto di Collaborazione
Dal sito del Comune di Spilamberto (MO).

 

Anche le forme di sostegno sono rese trasparenti. È chiaro a tutti che il Comune di Spilamberto sostiene le attività in più forme: dal supporto informativo alla fornitura di materiali e strumenti necessari per gli interventi di manutenzione.

 

Patto di Collaborazione
Dal sito del Comune di Spilamberto (MO).

 

A fondo pagina, il file scaricabile del Patto, firmato dal Comune e dai cittadini attivi intervenuti nell’attività di cui sopra.

Se ancora non vi fossero chiari alcuni punti, se avete domande da porre, commentate sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.


Andrea Palumbo

Andrea Palumbo

Andrea Palumbo

Coordinatore di Fare Comunità. Nato a Piedimonte Matese, classe '93, si è laureato in Scienze Politiche. Vive a Torino dove prosegue gli studi in Comunicazione Pubblica e Politica. Membro di Amici di Pericle, crede nella partecipazione civica come un elemento di supporto ai fini di un'attività amministrativa di qualità.

More Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *